Balli popolari all’ Officina

Da ottobre a maggio dalle ore 20 alle ore 21.30 presso Circolo Officina, Via Manzoni 9/11

Costo: 30 euro mensili

 

 

I balli popolari francesi sono danze di vario tipo (in cerchio, in catena, in coppia) che si ballano su musiche di organetto, violino, chitarra, ghironda, flauto e cornamusa, per citare alcuni tra gli strumenti più diffusi.

Il nostro corso propone un viaggio attraverso la grande varietà di melodie, ritmi e passi della tradizione francese: vedremo sia danze diffuse in tutta la Francia, sia danze tipiche di determinate regioni (ad esempio Bretagna, Auvergne, Poitou, Vandea). Inoltre esploreremo anche il resto dell’Europa e non solo; grazie a balli di tradizioni più o meno lontane (dal Portogallo a Israele, passando per la Russia e la Polonia, solo per fare qualche nome) che sono stati condivisi e assimilati nel Folk dei giorninostri.

Perché partecipare al corso di balli popolari? Le danze tradizionali riscuotono un grande successo per la lorovarietà di ritmi, melodie, passi e coreografie. Ce n’è veramente per tutti i gusti. Ballare rappresenta anche un’opportunità per fare amicizia e stare in compagnia in un’atmosfera allegra e divertente. Inoltre, come da sempre richiamato nel nome stesso sono: “Popolari”; questo significa che sono da sempre adatte a tutti!

 

 

In ogni lezione vengono insegnati i passi delle danze ma non solo:

Impareremo la postura, il linguaggio del corpo nella danza, le varianti di ogni ballo, e vi daremo anche pillole di storia e cultura delle danze che insegniamo. Alla fine della lezione, ripasso dei balli già imparati e ballo libero.

Il nostro corso è aperto a tutti, ballerini e non.

 

 

Chi sono: Mi chiamo Giulia Gaiola, ho 26 anni e sono originaria della provincia di Padova. Ho mosso i primi passi di danza da giovanissima, in una scuola di Danza Classica, Moderna e Jazz. Poi la curiosità mi ha spinto ad esplorare i balli di ogni tipo: Salsa e Bachata della tradizione Latino-Americana; Forrò del Brasile; Contact alla scuola di circo contemporaneo e quindi Balli Popolari. Partecipo da anni ai maggiori festival di danze internazionali e ho avuto occasione di frequentare stage con insegnanti molto competenti.

 

You may also like...