Divercity on Line – corso di giornalismo

banner divercity on line

 

 

 

 

Nell’ambito di G.Eco.S. sostiene il progetto DiverCity dedicato alle buone pratiche sul vivere “sostenibile”.

Promosso dal “Centro delle Culture” di Trieste, nell’ambito del Festival delle Diversità, dalla Onlus I Cammini Aperti e dall’ARCI Trieste, al suo quinto anno di vita, il progetto DiverCity promuove un corso di giornalismo di 3 incontri (più un’uscita di pratica a Trieste On sight) dedicato alla creazione di una redazione sulle tematiche del vivere sostenibile e sotto il cappello “La Città che vorrei…”: come vorremmo la nostra città, come il nostro quartiere, scrivendo, intervistando, scrivendo, fotografando la nostra città (e non solo) e imparando a pubblicare sul sito www.freaksonline.it

Quando: 13/20/27 giugno dalle 18.00 alle 20.00

Pratica di redazione: 21-23 giugno: Trieste On sight Campo scout di Prosecco

Dove: Circolo Officina via Manzoni 9/11

Costo: gratuito- con tessera ARCI

Il filo rosso proposto è quello delle tematiche di ispirazione di DiverCity:

AUS: ABITARE URBANO SOLIDALE – cosa si può fare per rinnovare l’abitare a Trieste? Dall’ auto recupero/autocostruzione alle cooperative edilizie, dai condomini solidali agli ecovillaggi, dal rafforzamento dei rapporti di vicinato ai mercatini condominiali: queste ed altre nuove forme della convivenza urbana che possono aiutare a vivere meglio.

FAI LA SPESA GIUSTA – come acquistare beni e servizi in città tenendo conto dei nostri impatti sull’ambiente e sulla società: attenzione ai consumi, commercio equo e solidale, riduzione degli imballaggi, prodotti biologici, prodotti locali e artigiani, etc.

CICLI E RICICLI: semplici idee per utilizzare meglio e sprecare meno. Un confronto sulle piccole scelte quotidiane per pesare meno sull’ambiente e migliorare la nostra vita e quella degli altri.

DIALOGO TRA LE CULTURE il mondo cambia sempre più velocemente, le risposte al cambiamento determinano stili di vita e relazioni, e modificano la nostra quotidianità. Il tavolo si propone di provare a mettere attenzione a ciò che unisce le persone, e non a ciò che divide.

MOBILITÀ SOSTENIBILE: Come muoversi senza inquinare? Quali alternative alla macchina? Bastano piccoli cambiamenti delle proprie abitudini…per dare un grande contributo all’ambiente: usare la macchina meno possibile, camminare, andare in bici…

ALTRINFORMAZIONE: quale tipo di comunicazione ci veicolano i mezzi di diffusione? come sviluppare capacità di critica ed autocritica rispetto alle notizie che ci arrivano?

Pre-iscrizioni entro il 10 giugno.

Contatti e informazioni: trieste@arcitrieste.org

Il corso è previsto per un massimo di 15 partecipanti.

Il laboratorio è parte del progetto G.Eco.S. Sostenuto dalla Regione Friuli Venezia Giulia

You may also like...