Alina Bonar Dujchuk

Presidio per Alina Bonar Dujchuk

sabato 20 c.m., in Piazza della Borsa, h. 18 , facciamo un presidio, con la semplice presenza fisica, per non dimenticare il “caso Alina ” di un anno addietro e gli altri 49 casi di irregolarità (o soprusi) in questi ultimi anni verso gli immigrati, effettuati dal Commissariato -Ufficio immigrazione di Opicina. Emersi proprio in occasione del suicidio della giovane ucraina Alina Bonar Dujchuk Diffondete e partecipate. Grazie

You may also like...

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


sei × = 36

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>